SCHEDA TECNICA



Classification:


FARO - Denominazione di Origine Controllata

Production area:


Faro Superiore - Messina, Sicilia Nord Orientale

Qualifica:


Rosso secco

Uvaggio:


Tutte le varietà previste nel disciplinare:

Nerello Mascalese

Nocera

Nerello cappuccio

in misura minore:

Calabrese; Mantonico; Sangiovese

Caratteristiche organolettiche:


Colore: rosso rubino carico

Profumo: etereo gradevolmente vinoso; si percepiscono intensi profumi di marasca e di frutta matura.

Dati analitici:


alcool % vol   12.50 %

estratto lordo     32.3 g

polifenoli totali (ac. gallico)   806 mg/l

antociani (malvidina c.)    113 mg/l

Abbinamenti:




Il Faro Doc si abbina splendidamente a pietanze dal sapore particolarmente intenso, quali: il formaggio maiorchino, le braciole di vitello, il polpettone, il capretto messinese, il  “pescestocco a ghiotta”

bottiglie prodotte: 


circa 3000  bottiglie per anno, numerate singolarmente

Note sulla vinificazione: 


La vinificazione del Faro doc Vigna Sara viene effettuata nella cantina annessa al vigneto. La tradizionale macerazione in rosso a temperature controllate con sistemi naturali, si avvale ancora della follatura manuale. L’affinamento della durata di un anno avviene in barriques di rovere.



Contiene solfiti / Non Filtrato